18 gennaio: Film-Documentario MOHAMED E IL PESCATORE

| 14 Gennaio 2013

18 gennaio ore 1800

Biblioteca Flaminia

Via Cesare Fracassini, 9

tel. 06 45460441

 

 

Film-Documentario MOHAMED E IL PESCATORE
Il racconto di un incredibile salvataggio nel Mediterraneo.

“Quando mi sono svegliato ero solo su quel legno. Forse hanno trovato una barca e mi hanno lasciato qui? Va bene, anche loro sono morti. Ora vado anche io dentro l’acqua, mi butto anche io. Pensavo così. Poi ho visto un delfino che giocava. Una volta qualcuno mi ha detto che i delfini dentro al mare possono salvarti. Poco dopo ho visto quella barca che veniva verso di me.”
Da “Mohamed e il Pescatore”

di Marco Leopardi, Ludovica Jona e Marta Zaccaron

 

Il film-documentario “Mohamed e il Pescatore” (52, 2012), che racconta la storia vera dell’incredibile salvataggio di Mohamed, unico superstite al naufragio di un gommone di 47 persone nel Mediterraneo, da parte di Vito, pescatore di Mazara del Vallo, sarà proiettato in anteprima in occasione della giornata mondiale dei migranti, il 18 dicembre.
Nel film, Mohamed, che ora vive in una grande città europea, torna in Sicilia per conoscere il pescatore che lo ha salvato, e per cercare un lavoro e una vita migliore. Nel viaggio, i ricordi di Mohamed si alternano con il reincontro con Vito e con la scoperta di nuovi personaggi nella splendida cittadina di Mazara del Vallo. La storia di Mohamed, giovane in fuga dal regime repressivo della Mauritania, salvato per miracolo dal mare, vuole dare una voce, un volto chi cerca un mondo migliore.

 

 

Interventi:

Zakaria Mohammed Ali, Associazione “Piuculture”

Anna Nista, Associazione “Welcome”