Idee Migranti: Concorso (scadenza 15 luglio)

| 22 Giugno 2012

Idee Migranti. Concorso per Installazioni, Performances, Incontri

Roma, scadenza 15 luglio 2012

Il Museo Nazionale Preistorico Etnografico Luigi Pigorini promuove Idee Migranti, il concorso di idee sui temi dell'esposizione [S]oggetti migranti rivolto a artisti, cinesti, ricercatori, studenti, associazioni, collettivi e centri di ricerca, per aprire uno spazio di confronto pubblico sui fenomeni migratori contemporanei, i diritti di cittadinanza e la promozione del patrimonio culturale nell'era delle diaspore. Scadenza 15 luglio 2012.

Dal 20 settembre 2012 al 4 marzo 2013 presso il Museo Nazionale Preistorico Etnografico “L. Pigorini” si terrà la mostra [S]oggetti migranti, con la quale si conclude il progetto READ-ME, Réseau européen des Associations de Diasporas & Musées d’Ethnographie, la rete europea che ha reso possibile l’avvio di un rapporto di partecipazione delle associazioni della diaspora agli orientamenti e alle politiche culturali dei musei etnografici.

Nel progetto READ-ME, avviato nel 2010, il Museo “L. Pigorini” svolge il ruolo di capofila. Vi aderiscono in qualità di partner il Musée royal de l’Afrique Centrale di Bruxelles, il Musée du Quai Branly di Parigi, il Museum für Völkerkunde di Vienna (per altre informazioni si rimanda al sito: www.soggettimigranti.beniculturali.it).

L'esposizione [S]oggetti migranti, realizzata in collaborazione con gli altri musei etnografici europei e con le associazioni della diaspora coinvolte in Italia, Belgio, Francia e Austria, avrà come fulcro il tema dei viaggi di migrazione compiuti dagli oggetti oggi conservati nei musei etnografici con una particolare attenzione alle diverse storie da essi veicolati e con un’ottica contemporanea volta a rendere vivi e vissuti gli oggetti del museo.

Al fine di ampliare il dialogo tra museo e pubblico nel periodo dell'esposizione, il presente concorso intende aprire all’interno della mostra uno spazio di confronto pubblico con quanti operano sul territorio nazionale e abbiano progetti da proporre sul tema delle migrazioni. Il concorso è aperto a artisti, cineasti, collettivi, ricercatori, studenti, associazioni, centri di ricerca.

Per contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.http://www.pigorini.beniculturali.it/